Agorà
 

Rubbettino: "Cultura può essere carta vincente per la Calabria"

"Pur in una situazione di difficolta' e davanti a un divario economico evidendente rispetto al resto del Paese, la cultura puo' essere una carta vincente per la Calabria". A parlare, interpellato dall'Agi in merito al servizio del "New York Times" che indica la regione fra le mete da visitare nel 2017, e' l'editore Florindo Rubbettino, uno degli imprenditori piu' influenti della sua terra. La sua azienda e' da anni indicata come un modello vincente nel Mezzogiorno. Una grande casa editrice che ha mantenuto forte il suo legame con la regione, con testa e cuore a Soveria Mannelli, centro della Presila catanzarese, dove appena un paio di settimane fa proprio un'inviata del giornale americano ha realizzato un servizio, indicando il paesino calabrese come un modello da seguire nel contesto dolente del Sud Italia. "La Calabria - dice all'Agi - ha potenzialita' enormi, dalle risorse della terra a una cultura fatta di storia e tradizione che possono dare la spinta necessaria per il rilancio. Turismo, storia, cultura, gastronomia, se ben combinati, sono fattori di sviluppo e non solo in campo turistico. Le possibilta' ci sono, ma occorre saper coglierle". (AGI)